Più
info
copertina Martini13.com
Libro 'Bere acqua di mare & Hamer'

Video presentazione del libro

Potete anche vedere il video in youtube coperta libro Bere acqua di mare & Hamer

Sottotitoli del video

Cent'anni fa molti bambini stavano morendo di colera in Francia.

René Quinton salvo tutti loro la vita con iniezioni di acqua di mare.

D'allora si prescriveva nel sistema sanitario in Francia, bevuta o iniettata, fino al 1980.
Attualmente in Nicaragua è dove più si utilizza, prendendo come base le leggi del dr Hamer, per capire correttamente la situazione del paziente.
Così si curano malattie gravi o croniche.

Le leggi di Hamer ci servono per usare meglio l'acqua di mare e capire correttamente le possibile reazioni che ci può produrre.

Le scoperte del dr. Hamer sono già molto conosciute con diversi nomi e si insegnano nelle principali facoltà di medicina in Nicaragua.

Le leggi del dr. Hamer sono un grande strumento di diagnosi per terapeuti psicologi o medici, dato che permette loro di conoscere con esattezza l'origine della malattia e aiutare meglio il paziente.

Più avanti spiegheremo questo in dettagli.

Il libro spiega sia l'uso quotidiano sia il suo uso per quando siamo ammalati.
In questo secondo caso si prendono in considerazione le scoperte dell'eminente dr. Hamer.

Ci sono due argomenti sulla salute di cui non si parla nel libro che però sono molto importanti: I danni prodotti dallo zucchero e i danni di alcuni trattamenti dentali.

Si può trovare tutta la informazione nella pagina web.

Quinton ha scoperto che l'acqua di mare isotonica, la miscela di un bicchiere di acqua di mare con tre di acqua dolce, è praticamente identica al liquido che circonda le nostre cellule.

Tutte le nostre cellule sono circondate da questo liquido simile all'acqua di mare isotonica.

Le cellule ricevono il loro alimento attraverso la loro superficie che è bagnata da questo liquido.

È molto importante che questo liquido sia pulito.

Non è come quando abbiamo la macchina molto sporca fuori e questo non impedisce che ci porti dove vogliamo.

Se il liquido che circonda le cellule è sporco, non possono ricevere l'alimento e nemmeno possono disfarsi degli escrementi che si accumulano nello spazio circostante.

Se il liquido è sporco per quanto mangiamo tutte le nostre cellule sono denutrite e circondate da pattume.

È normale che non ci sentiamo bene.

Bevendo acqua di mare quello che facciamo è cambiare questo liquido sporco con un altro pulito e tutto il corpo comincia a funzionare.

Possiamo bere bibite isotoniche fatte con acqua di mare o iniettarci direttamente l'acqua di mare isotonica.

Il siero sanguigno è praticamente identico all'acqua di mare isotonica.
Possiamo iniettarci acqua di mare isotonica se abbiamo un'ernia al disco.
Tutte si curano perfettamente se non sono state operate.

Riassumendo

L'effetto principale dell'acqua di mare è disintossicarci.

E più siamo intossicati più lo notiamo, come se avessimo fatto chemioterapia.
Per es. il libro racconta la storia di una cagna che aveva avuto vari tumori. Le avevano dato chemioterapia. La notte che stava morendo e che già non poteva bere nemmeno portandole l'acqua alla bocca, si salvò con iniezioni di acqua di mare. Così si vede un mese dopo.

Questi risultati così spettacolari si producono solo quando siamo intossicati.
Nel resto delle malattie, come cancro o paralisi, è indispensabile cominciare capendo correttamente la situazione del malato, che è quello che ci insegna Hamer.

Nel libro ci sono capitoli che spiegano la base della teoria del dr. Hamer che tutti dovremmo conoscere.

Medici e terapeuti che cercano più informazioni possono consultare la pagina web del libro.

Hamer ci spiega che dopo uno sforzo c'è una riparazione.

Per es. se andiamo a una festa con delle scarpe che ci piacciono molto che però ci stringono, il giorno dopo avremo il piede ferito, un po' infiammato, rosso, caldo,... però non pensiamo che il piede è malato perché sappiamo quello che abbiamo fatto ieri.

Quando ci succede questo all'interno del corpo, diciamo che siamo ammalati perché non sappiamo relazionarlo con nessuno sforzo.

Hamer ci dice qual è stato lo sforzo.

Per es. se abbiamo un tumore al pancreas, Hamer ci dice che stiamo lottando per una eredità o un altro litigio. E mentre viviamo questa tensione il tumore continuerà a crescere. Quando ci rilassiamo il tumore comincerà a disfarsi e sparisce.

L'acqua di mare ci aiuta a rilassarci e a passare alla fase di recupero.

Ci sono malattie come il cancro duttale al seno che sono solo un sintomo della fase di recupero. In questi casi non c'è nemmeno bisogna di bere acqua di mare, perché il corpo si sta già curando da solo.

L' acqua di mare e i terapeuti ci possono aiutare a finire quanto prima con la fase di tensione. I medici sono particolarmente utili nella fase di recupero, dove in alcuni casi è necessario prescrivere qualche antiinfiammatorio in modo che il recupero sia più lento e non esaurisca l'energia del malato. Vediamolo con un esempio:
Se siamo anziani, possiamo camminare anche su una distanza lunga, a nostro ritmo, piano piano. Si vogliamo correre, non arriviamo. Con le malattie succede lo stesso: Se siamo anziani possiamo passare per una tubercolosi sputando sangue poco a poco. Se beviamo acqua di mare l'infiammazione aumenta e l'emorragia può essere maggiore di quello che possiamo sopportare. In questi casi non dobbiamo bere acqua di mare e forse ci conviene prendere qualche eccitante come te o caffè o qualche antiinfiammatorio per ridurre la reazione.

In Europa ci sono sempre più ditte che imbottigliano e vendono l'acqua di mare perché ne possa godere anche la gente dell'interno.

Conclusione

Quando andiamo a comprare un bolide qual è la prima cosa che ci chiede il venditore?

Ci chiede se è il primo che compriamo.

Perché?

Perché se è il primo ci offrono un corso per imparare a guidare una macchina tanto speciale.

Con l'acqua di mare succede lo stesso.

L' acqua di mare è come un bolide.

È un rimedio molto potente però non serve per tutto.

Lo stesso ci succede con il bolide, che non possiamo guidare in campagna e che può essere addirittura pericoloso in mano di qualcuno che non lo sa guidare.

Hamer è chi ci insegna, con le sue scoperte, a guidare questo favoloso bolide.

Che possiate goderne!

Copyright  -  Informazioni legali   -   torna su